Alberta Ferretti: bio della stilista italiana

0
124
alberta-ferretti-stilista

Alberta Ferretti: biografia della stilista italiana oggi su Lusso Mag!

Oggi torniamo a parlare di grandi stilisti qui su Lusso Mag! Andremo infatti a scoprire la vita di una delle stiliste italiane più importanti di sempre, ossia l’italiana Alberta Ferretti, che ha dettato nuove tendenze grazie alla sua grande passione per la moda.

Il nostro post ripercorrerà gli esordi e la storia della grande stilista italiana. Bentrovati su Lusso Mag!

Alberta Ferretti: gli esordi e l’amore per i tessuti

Alberta Ferretti nasce a Gradara il 2 maggio 1950. La sua passione per i tessuti inizia fin da piccolissima, perché la madre gestiva una sartoria. La sartoria, però, chiuderà quando Alberta aveva 15 anni.

Così, con grande coraggio, da 18enne apre il suo primo negozio, con tessuti creati da lei. È solo l’inizio di una carriera sfavillante, che la porterà a firmare la sua prima collezione nel 1974.

Gli anni Ottanta sono centrali nella vita della stilista italiana Alberta Ferretti, che collabora con grandi nomi, come ad esempio Franco Moschino e Jean Paul Gaultier.

Alberta Ferretti non dimenticherà mai le sue origini, occupandosi della restaurazione di un castello nei pressi di Rimini (e del borgo medioevale annesso). In più, partecipa ai lavori per l’inaugurazione di Palazzo Donizzetti, a Milano.

Anche gli anni Novanta sono importanti per Alberta, che arriva con uno nuovo showroom a New York, nella famosa 56a strada, per firmare poi un accordo con un altro stilista famoso, ossia Narciso Rodriguez.

Da quel momento, la famosa stilista italiana non ha mai smesso di sognare e di far sognare con il suo lavoro, vestendo grandi celebrità del mondo dello spettacolo italiano e internazionale.

L’azienda Alberta Ferretti

L’azienda di Alberta Ferretti si chiama Aeffe Group. L’azienda internazionale segue numerosi marchi come: Moschino, Alberta Ferretti, Philosophy by Lorenzo Serafini, Pollini, Jeremy Scott.

La società nasce nel 1974, grazie alla collaborazione anche del fratello di Alberta.

Oggi, si tratta di un’azienda internazionale, famosa in tutto il mondo.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Alberta Ferretti (@albertaferretti)

Alberta Ferretti oggi

Oggi, l’azienda della Ferretti è una multinazionale presente in 69 Paesi con circa una sessantina di showroom. La sede centrale, però, è rimasta in Italia. Oggi, Alberta continua a portare avanti l’attività di famiglia e non smette mai di innovarsi.

La stilista è stata anche in un cameo nel film di Chiara Ferragni Unposted. 

Nella nuova collezione, ha deciso di stupire ancora una volta. Mentre si stava preparando a lanciare la collezione di abiti da sera per gli eventi internazionali di questo periodo, Alberta ha deciso di lasciar perdere tutto per iniziare una seconda collezione del tutto nuova, pensata per l’ambito sportivo e il tempo libero.

Per presentarla, visto che la pandemia ha reso difficile le sfilate tradizionali, ha pensato a una capsula con 4 ballerini, che hanno indossato via via gli abiti della nuova collezione.

Un’altra bellissima iniziativa è quella lanciata per la una nuova collezione Spring/Summer 2021, quando ha coinvolto nel lancio (con relativo spot pubblicitario) la famosa modella italiana, Vittoria Ceretti.

Il risultato è stato incredibile, per una stilista che sa rinnovare e rinnovarsi sempre, scegliendo i tessuti migliori e lo stile Made in Italy.

Infatti, anche la sede centrale dell’azienda è rimasta in Italia, nonostante l’espansione mondiale che la stilista ha avuto con i suoi abiti nella sua lunga carriera di firma internazionale della moda.

Il nostro post dedicato alla famosa stilista italiana Alberta Ferretti, termina qui. Alla prossima da Lusso Mag!