Come indossare correttamente i jeans flare?

0
181
Come-indossare-correttamente-i-jeans-flare

I jeans sono un must-have in ogni guardaroba, soprattutto vista la popolarità dei mom jeans, e se abbinati a un buon paio di sneaker, costituiscono un ottimo outfit. Per chi è alla ricerca delle sneakers perfette da abbinare ai jeans, consigliamo di dare un’occhiata vedi prezzi jordan 1 high.

Una volta creato il vostro outfit, sapete come lavare i blue jeans per farli durare più a lungo mantenendo il loro colore e la loro forma originale?

Per mantenere i vostri jeans come il giorno in cui li avete comprati, ecco alcuni semplici consigli per la pulizia e l’asciugatura. 

I jeans sono un capo essenziale per ogni stagione e per ogni outfit. Sono un capo essenziale per la casa grazie alla loro comodità, adattabilità e grande utilità. In effetti, il denim esiste da molto tempo ed è uno dei pochi modelli che piace a tutti.

L’unico problema che possiamo riscontrare nei jeans è che cambiano colore e perdono la loro forma dopo ogni lavaggio, e questo perché i jeans vengono lavati in modo sbagliato.

Ogni quanto vanno lavati i jeans?

La prima cosa da sapere è che i blue jeans non vanno lavati tanto spesso, soprattutto se sono stati indossati solo una, due o anche tre volte.

Questo indumento è stato progettato per resistere in ogni modo possibile, quindi non è consigliabile lavarli se non sono macchiati. 

Un consiglio importante è che una volta tolti i jeans, metteteli su un gancio in un luogo ventilato, in modo che possano prendere aria e liberarsi del cattivo odore che possono avere.

Come lavare i jeans a mano?

Indipendentemente dalla marca o dal modello dei vostri jeans, la soluzione migliore è lavarli a mano. Sì, indipendentemente dal fatto che siano skinny, svasati o di marca. 

Lavarli a mano in acqua fredda con un detergente delicato è il segreto per mantenerli sempre impeccabili.

Tenete presente che, se conservato correttamente, il denim è uno dei tessuti che migliora con l’età.

Se si sceglie questa opzione, lavare sempre il capo al rovescio, separatamente e in acqua fredda. Si devono seguire i seguenti passaggi:

  • Versare abbondante acqua fredda in un secchio. (I jeans si restringono e perdono il loro colore originale quando vengono lavati in acqua calda).
  • Passare i jeans nell’acqua saponata.
  • Strofinate le zone macchiate da cibo, bevande o altro con un ritmo costante.
  • Una volta rimosse tutte le macchie, risciacquare accuratamente i jeans con abbondante acqua fredda. 
  • Non torceteli durante questa operazione.
  • Con un paio di pinzette, stendeteli ad asciugare all’aria, lontano dalla luce diretta del sole (il sole invecchia i tessuti, questo è fondamentale). D’altra parte, sarebbe preferibile evitare l’uso dell’asciugatrice!

Come lavare i jeans in lavatrice? 

Potete anche lavare i jeans in lavatrice, se non avete tempo o volete essere comodi. 

  • Preparate i jeans per il lavaggio in lavatrice. 
  • Controllate le tasche, rivoltatele, abbottonatele e chiudetele prima di mettere i jeans in lavatrice. 
  • Lavate sempre i jeans al rovescio e con capi dello stesso materiale e colore, usando solo acqua fredda. 
  • Lavare sempre i jeans a basse temperature (massimo 30oC) per evitare che si scoloriscano o perdano la forma.
  • Utilizzate un detersivo specifico per capi scuri per proteggere i tessuti, mantenere la forma e conservare il colore. 
  • Potete anche utilizzare questo tempo per aggiungere una tazza di aceto per la pulizia (se vi piacciono le soluzioni fatte in casa, ricordate che anche il sale da cucina previene lo sbiadimento e ammorbidisce i capi).
  • (Soprattutto per i tessuti delicati) Programmate un ciclo di lavaggio rapido. Il programma migliore per lavare i jeans è questo. 

Si sconsiglia di utilizzare la centrifuga perché i jeans si sgualciscono e si deformano.

Asciugateli subito. 

Uno degli errori più grandi che facciamo tutti quando usiamo la lavatrice è quello di non asciugare i capi dopo averli lavati. 

I cattivi odori e l’umidità sono causati da questa semplice azione sui capi.