Cravatte: le marche di lusso più famose

0
425
cravatte uomo foto

Cravatte: le marche di lusso più famose, nel post a cura di Lusso Mag

Le cravatte non passano mai di moda e rappresentano anche un accessorio di lusso. La cravatta è stata per anni un simbolo dell’abbigliamento maschile ma oggi ha visto la sua comparsa anche nel guardaroba femminile. E’ un accessorio utilizzato non soltanto in situazioni dove è richiesta una certa eleganza ma anche a tutti quegli eventi in cui il codice d’abbigliamento recita “informale”. 

Nello specifico si tratta di un accessorio di origini antichissime, che risalgono addirittura al diciassettesimo secolo. I primi utilizzatori della cravatta furono i mercenari croati di servizio in Francia.

La storia della parola “cravatta” è davvero particolare e si basa su un fraintendimento linguistico: la parola croati, ossia hrvati, venne interpretata male dai francesi, che notarono un’assonanza con il loro termine croate, che significa invece foulard. Da lì in poi questo particolare accessorio indossato dai soldati croati venne chiamato appunto cravatta. 

All’inizio della sua storia veniva indossata principalmente dai nobili e dalle famiglie di alto rango. E’ solo negli ultimi due secoli che la cravatta è diventata un indumento alla portata di tutti e la molteplicità di nodi che possono essere fatti ha contribuito alla sua diffusione sul mercato. Ad oggi sono molte le maison di moda che si occupano di produrre questo accessorio e ci sono, tra questi, i grandi nomi del made in Italy.

Naturalmente i grandi marchi non si sono lasciati sfuggire l’occasione e hanno prodotto i loro personali modelli di cravatta, dai tessuti e dalle fantasie più particolari.

Vediamo quali sono le marche più famose che producono e commercializzano questo accessorio, nel nuovo post dedicato alla moda di lusso, a cura del nostro portale!

Cravatte Gucci

Il nome Gucci non ha certo bisogno di presentazioni, e da buona icona della moda non manca certo di produrre anche cravatte di lusso, che però hanno caratteristiche ben precise: sono unisex, caratterizzate soprattutto da fantasie neutre.

Inutile dire che i materiali con i quali sono realizzate presentano elevate caratteristiche qualitative che fanno lievitare il prezzo finale d’acquisto. Il nome Gucci è garanzia di lusso ed eleganza anche in caso di acquisto di cravatte.

Cravatte Armani

Anche il grande stilista Armani e il marchio da lui fondato, producono da tempo cravatte luxury, in particolare i modelli realizzati in raso o seta, che si prestano bene per ogni tipo di occasione. Inoltre, la casa di moda italiana mette a disposizione anche delle interessanti pochette da taschino, che si abbinano al colore e alla fantasia della cravatta. L’obiettivo deve essere quello di abbinare i diversi tipi di accessorio in occasioni di gala.

La qualità dei materiali e il marchio Armani sono garanzia di affidabilità ed eleganza, naturalmente non sono alla portata di tutti ma solo di quelli che hanno a cuore il modo di vestire (oltre che un certo budget a disposizione per lo shopping).

Cravatte Marinella

Le cravatte Marinella sono il simbolo del made in Italy in fatto di accessori di lusso, rappresentando probabilmente il top di gamma. Nata a Napoli al termine della Seconda Guerra Mondiale, questa maison italiana ha saputo negli anni produrre modelli indossati da capi di stato e celebrities di fama mondiale.

Ancora oggi il metodo di produzione è quello tradizionale e i materiali utilizzati per le cravatte Marinella sono di qualità superiore alla media.

Cravatte Ricci

Le cravatte di Stefano Ricci hanno dalla loro una qualità sopraffina. Sono stampate a mano, in seta o in raso. La loro lavorazione artigianale, con elevati standard qualitativi, le rende un prodotto elegante ma soprattutto di nicchia. Hanno fantasie che vanno dal neutro a trame più elaborate ma che non mancano mai di una certa semplicità. Dimentichiamoci, quindi, colori sgargianti e fantasie troppo elaborate ma prepariamoci quindi ad indossare una cravatta semplice, elegante e lavorata in modo sopraffino.

Cravatte Silvio Fiorello

Lo stilista siciliano Silvio Fiorello dona al suo pubblico una grande varietà di cravatte di lusso, che possono essere anche personalizzate dall’acquirente in ogni loro particolare, così da creare un prodotto unico per chi lo indossa. La loro principale caratteristica è una fantasia vivace e che non passa inosservata, unita a colori brillanti e a tessuti pregiati.

Cravatte Hermès

La casa di moda francese propone cravatte sia per gli uomini che vestono in modo elegante sia per quelli più sportivi. Da segnalare all’interno della catena produttiva una particolare collezione chiamata cravatte façonnée.

Cravatte Ulturale

Terminiamo la nostra carrellata di maison di moda specializzate nella produzione di cravatte luxury con il brand Ulturale, nato a Napoli nei primi anni ’80 e che si è specializzato nella produzione di questo accessorio moda.

Prodotta e cucita a mano secondo i tradizionali dettami dell’antica sartoria napoletana, questa cravatta nel corso degli anni è stata scelta da VIP e uomini d’affari. Il suo prezzo non è per tutte le tasche.