Modelli bici elettriche: i più costosi

0
736
modelli bici elettriche

Modelli bici elettriche: i più costosi in circolazione, oggi su Lusso Mag

Una legge appena entrata in vigore autorizza la sperimentazione su strada di tutti i supporti elettrici per il movimento in città. Ciò significa che possono circolare liberamente, e privi di molti obblighi, mezzi come gli Hoverboard, i monopattini elettrici, i modelli di bici elettriche.

Quale momento migliore, quindi, per scegliere uno di questi modi ecologici per i vostri spostamenti quotidiani?

Attenzione, però. Esistono diversi modelli di bici elettriche e diversi prezzi. Se volete acquistare specialmente una bicicletta elettrica, fate in modo di informarvi bene sul valore dei modelli che prendete in considerazione. Che vogliate acquistare il più costoso o il più economico, per una scelta ponderata ci sono una serie di marche da considerare per il vostro acquisto di bici elettrica.

In questo post a cura di Lusso Mag, vedremo insieme alcuni dei modelli di bici elettrica più costosi che troverete al momento in circolazione. Buona lettura dallo staff del magazine!

HAIBIKE XDuro Adventr

Considerata la migliore bicicletta elettrica del 2019, questo modello fa parte di una casa di produzione che si è specializzata in bici di altissimo livello. Non deve stupire il prezzo, 6.000 Euro, perché rientra in un range che può toccare e superare anche gli 8.000 Euro nei modelli sportivi di bici elettrica mountain bike.

La Adventr con batteria al litio, motore con richiami automobilistici, software di marca e luci integrate nel portapacchi, è un mezzo futuristico che serve perfettamente ogni genere di percorso, tranne quello fuoristrada. Soddisfattissimi gli utenti che l’hanno classificata come numero uno.

 

RIESE MULLER Multicharger Vario 2019

Queste biciclette elettriche costano tra le 4.700 e le 5.000 Euro.

Prezzi elevati giustificati dalla bellezza e perfezione del prodotto che lo ha fatto paragonare, nel mondo delle due ruote moderne, alla Rolls Royce! Reggisella ammortizzata a parallelogramma Cane Creek, le gomme Schwalbe Big Ben Plus, manopole ergonomiche Ergon e – se non fosse abbastanza – un design sportivo, moderno, intrigante e vivace, che si completa nella gamma di colori.

 

SCOTT AXIS E Ride Evo 2019

Per il costo di 4.700 Euro otterrete una bici robusta, bella e adattabile a qualsiasi percorso. Si tratta di un modello ottimo per la città ma che funziona bene anche per il trekking, con design semplice e limitazione massima delle vibrazioni, nonostante il peso dei meccanismi. Cambio Shimano, trasmissione Eagle a 12 rapporti.

VELLO BIKE Titanium Electric

Una bici agile, esile, facilmente trasportabile. Leggerissima grazie al telaio in titanio, ruote piccole, motore altrettanto piccolo e dunque meno pesante di quello standard. Autonomia minore, ma minore ingombro e sicuramente una linea affascinante che la rende, in città, una ottima scelta. Non avrete problemi nemmeno a portarla su un mezzo come l’autobus o sul SUV per trasporti sulle lunghe distanze.

Costo: 3.999 Euro, per una bici elettrica davvero utile in città come in montagna.

ELBI BIKE 2019

Altro modello di bici elettrica ad elevate prestazioni è la ELBI. Questo prodotto olandese è quasi come fosse un motorino. Il telaio è simile a uno di quei vecchi scooter degli anni Ottanta, i colori vivaci la rendono molto hippie, la potenza è garantita dall’accumulatore al litio 500 Wh con possibilità di raggiungere i 140 km con una sola carica.

Costa 3.699 Euro, ma secondo il nostro punto di vista, li vale tutti!

LOMBARDO E-Roma

Marchio italiano di bici elettrica, bellezza e stile pur nella semplicità di un telaio che racchiude un ottimo motore elettrico, questa bici di città dal costo di 3.500 Euro è garanzia di potenza, stile, comodità e praticità.

Pensata per Roma – come dice ironicamente il nome – ma anche per qualsiasi altra città che voglia proiettarsi nell’ecologico, senza rinunciare alla praticità e alla comodità di questa bicicletta elettrica.

Il nostro articolo dedicato ai modelli di bici elettriche più costosi in circolazione, termina qui. Alla prossima con i post dedicato al mondo luxury di Lusso Mag!