Vacanze finite? Per sentirti bene, riparti da sport e alimentazione

1
88
sentirti bene

Il ritorno a lavoro dopo le ferie è per molti traumatico, così come il ritorno ad un regime alimentare corretto dopo i vizi e i peccati di gola che ci siamo giustamente concesse durante le vacanze. Inizialmente può essere difficile, ma seguire alcuni utili consigli può rendere il processo più semplice del previsto. Vediamo insieme come rimettersi in forma e ricominciare con il piede giusto!

Come tornare ad una dieta equilibrata

Pizzette, panini, cene fuori, birra, cocktail per tanto divertimento e il giusto scarico della tensione accumulata in un anno di lavoro. Adesso si paga pegno sulla bilancia ma nessuna paura, tornare in forma non è complicato, basta solo applicarsi con più volontà all’inizio, tornando gradualmente a mangiare in modo corretto e riprendendo l’attività fisica.

Cibi consigliati per un regime corretto

Dopo un periodo di alimentazione più abbondante lo stimolo della fame tende ad aumentare, quindi iniziare subito con una dieta drastica può essere un errore. Meglio quindi ripartire con tanti piccoli pasti leggeri, cinque o sei al giorno (soluzione che sarebbe comunque ideale per tutto l’anno), in modo da ingannare il senso di fame stroncandolo sul nascere.

Inoltre, l’organismo deve depurarsi, per cui è necessario abbandonare bibite gassate e zuccherate e, almeno nelle prime due settimane, anche l’alcool. Bere molta acqua per eliminare le scorie e consumare molte fibre per una disintossicazione efficace.

Cibi ricchi di fibre sono i legumi, le mele, le pere, i carciofi, le carote, i finocchi e i cereali integrali. Proprio questi ultimi svolgono un ruolo importante nell’alimentazione post vacanze, in quanto dovrebbero sostituire totalmente i cereali bianchi: quindi pasta, riso e farine, se consumati, dovrebbero essere integrali.

Non deve mancare il pesce, ricco di acidi grassi omega3, mentre la carne (preferibilmente bianca), va dosata con moderazione e consumata in concomitanza con l’attività fisica per fornire al corpo il giusto carico proteico.

Quale attività fisica svolgere dopo le vacanze?

Anche i più attivi durante le ferie tendono a perdere un po’ di tono muscolare e a rilassarsi in nome del riposo; la ripresa degli allenamenti va quindi intrapresa con i giusti step, per evitare spiacevoli effetti indesiderati, come contratture, strappi, sovraccarichi su un corpo non più abituato a grandi sforzi. 

L’ideale è quindi tornare a correre a velocità blanda, per distanze inizialmente ridotte, incrementando con il tempo: ricorda, la fretta è solo dannosa, prenditi anche una settimana in più prima di tornare ai livelli precedenti, preservando così muscoli e articolazioni.

Chi pratica altri sport, invece, specie se a livello agonistico, partirà da una preparazione atletica misurata e crescente prima di tornare a competere. 

La scelta dell’abbigliamento è fondamentale

Tornare in forma significa sentirsi bene e bella, dentro e fuori. Quindi attività fisica e corretta alimentazione, ma anche il look giusto è importante. Scegliere indumenti elasticizzati e traspiranti garantisce il giusto comfort per praticare gli esercizi senza costrizioni. 

L’abbigliamento, inoltre, predispone positivamente anche dal punto di vista psicologico, specie se aiuta a valorizzare la silhouette, mettendo in evidenza curve e forme; come nel caso dei pantaloni push up, leggings da donna perfetti per il fitness che creano un effetto modellante e sollevante su glutei e fianchi esaltando la linea. Un ottimo modo per tornare in palestra con una carica in più, sentendosi belle e in forma fin da subito!

1 COMMENT

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here