Capitali della moda: alla scoperta delle città al top nel fashion

0
168
londra moda
Fonte: Single in Vacanza

Viaggi di lusso: alla scoperta delle capitali della moda

Le capitali della moda sono quelle città che sono molto influenti nel settore fashion, dove avviene la produzione e la presentazione dei prodotti delle più grandi firme nel panorama mondiale.

Le capitali della moda più importanti sono quattro, chiamate anche Big Four (Grandi Quattro): Milano, Parigi, New York eppoi Londra.

Scopriamo insieme le principali attrazioni di lusso di queste città della moda.

Milano

Milano è una città italiana, capitale mondiale della moda e del design. La settimana della moda milanese si svolge due volte l’anno e durante questi due appuntamenti vengono presentate le collezioni dei più grandi marchi di moda.

L’appuntamento primaverile si tiene verso marzo e presenta le collezioni autunno-inverno, mentre l’appuntamento per presentare la stagione primavera-estate si tiene durante il mese di ottobre.

La settimana della moda milanese è stata fondata nel 1958. Milano è la terza tra le capitali della moda a tenere questo evento. Infatti, si inizia con New York, seguita da Londra, poi Milano e si termina con Parigi.

La città meneghina ospita università preparatorie per entrare nel mondo della moda con maggiore esperienza.

Le più famose sono: L’istituto Marangoni, lo IED e il POLI.Design del Politecnico di Milano.

Milano ha anche una zona della città chiamata Quadrilatero della Moda o Quadrilatero d’Oro. La via più famosa è via Monte Napoleone, che ospita i negozi dei più grandi marchi di moda al mondo.

Milano moda
Fonte: MilanoToday

Parigi

Parigi oltre ad essere la capitale della Francia, è anche una delle quattro capitali della moda.

La città è famosa per molti aspetti: arte, poiché ospita opere di incommensurabile valore, cucina, tra le più raffinate al mondo, panorami, come quello della Tour Eiffel e per ultima ma non da meno per la moda. Infatti Parigi ogni anno ospita la Paris Fashion Week, la famosa settimana della moda che mostra al mondo tutte le nuove collezioni delle più grandi maison.

Inoltre è anche sede delle più importanti scuole di moda al mondo: troviamo, infatti, l’Ecole de la Chambre Syndicale, dove hanno studiato stilisti come Valentino, Yves Saint Laurent e Karl Lagerfeld, la EsmodIFA più legata alle tematiche del marketing e della comunicazione della moda. Tra le vie dello shopping parigine, il top sono gli Champs Elysées, tre chilometri di boutique di alta moda e vetrine di lusso.

parigi moda
Fonte: lamadia.com

New York

New York è una delle città più visitate al mondo, uno dei motivi di tale notorietà è anche perché è una delle quattro capitali della moda.

Il primo evento legato alla moda è stato svolto a New York nel 1943, questo con il tempo si è trasformato nell’attuale settimana della moda di New York, chiamata anche settimana della moda Mercedes-Benz, per via del suo sponsor.

La settimana della moda newyorkese di svolge due volte ogni anno: a febbraio e a settembre.

La strada più famosa e importante per lo shopping a New York è la 5th Avenue (La Quinta Strada), che attraversa Manhattan da nord a sud e ospita i negozi dei più famosi e lussuosi brand al mondo.

new york moda
Fonte: Radio Bruno

Londra

Ultima ma non da meno è Londra. La settimana della moda londinese si svolge anch’essa due volte l’anno: la prima si è svolta nel 1984. Viene organizzata dal British Fashion Council.

Londra, a differenza delle altre città, non ha un’unica strada dedicata allo shopping di lusso.

Infatti, vi è Knightsbridge, uno dei quartieri più eleganti di Londra, famoso soprattutto per il famoso centro commerciale Harrods.

Bond Street e Mayfair sono zone di Londra per lo shopping di lusso più esclusivo.

Regent Street è infine la via dello shopping più famosa di Londra, ospitando una varietà di negozi sia di fascia media che di fascia alta.

londra moda
Fonte: Single in Vacanza

Anche oggi il nostro appuntamento con il post dedicato alle capitali della moda termina qui. Alla prossima, dalla vostra Gabriella e da LussoMag.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here