Quadri famosi: la top 10 dei più pagati all’asta

0
93
quadri famosi

Quadri famosi: la top 10 dei più pagati all’asta nel post a cura di Lusso Mag

L’arte, la forma più alta dell’espressione personale. La pittura è quella forma artistica con cui si può parlare senza dover dire parole, che può essere letta in tutte le lingue del mondo e ammirata dagli occhi di un anziano così come da quelli di un bambino. Gli artisti che hanno fatto la storia li conosciamo tutti e anche i quadri che contribuiranno per sempre ad aumentare la bellezza del mondo: ma quali sono stati i quadri più pagati all’asta? Quali quadri famosi solo in pochi possono permettersi di esibire?

Vediamolo nel nuovo post dedicato al mondo del lusso in tutte le sue sfaccettature, a cura del nostro portale!

Salvator Mundi

Il Salvator Mundi di Leonardo da Vinci si aggiudica il primo posto tra i quadri più pagati all’asta con 450 milioni di euro, pagati dal dipartimento della cultura e del turismo degli Emirati Arabi Uniti al proprietario del Monaco Football Dmitrij Rybolovlev. Il dipinto raffigura Cristo come il salvatore del mondo. Fu battuto all’asta dopo una vera e propria battaglia al rialzo ed esposto al Louvre di Abu Dhabi. 

salvator mundi da vinci

Interchange

Il dipinto Interchange di Willem de Kooning detenne il primato di quadro più costoso per alcuni anni. La cifra pagata per il suo acquisto era di 266 milioni di euro.

Fu acquistato da Kenneth Griffith che nello stesso momento comprò anche “Number 17A” di Pollock. 

quadro famoso foto

Number 17A

Number 17A di Jackson Pollock è stato venduto insieme al già citato Interchange a Kenneth Griffith. La cifra? 177 milioni di euro. Quindi Griffith in un giorno spese 443 milioni di euro per due quadri; un buon pomeriggio di shopping si può dire.

Number 17A rientra tra le opere che hanno segnato in maniera indelebile il periodo dell’espressionismo astratto. 

I giocatori di carte

I giocatori di carte di Paul Cezanne è l’unico quadro facente parte di una serie di 5 dipinti totali che è di proprietà di un privato. Fu acquistato da una famiglia reale del Quatar per 173 milioni di euro e raffigura due uomini della classe operaia che giocano a carte seduti a un semplice tavolo.

Quando ti sposi (Nafea faa ipoipo)

Quando ti sposi di Paul Gauguin, rappresenta due donne di Tahiti nel tipico stile di Gauguin. Considerato uno dei fondatori del modernismo, il quadro è stato acquistato da un collezionista privato del Quatar per 162 milioni di euro

Nafea faa ipoipo quadro famoso

Les Femmes d’Alger

Les femmes d’Alger è un dipinto di Pablo Picasso, fa parte di una collezioni di 15 quadri che sono stai tutti quanti venduti ma in maniera separata. È stato considerato il Picasso più importante ad essere di proprietà di un privato: lo ha acquistato per 161 milioni di euro l’ex primo ministro del Quatar. 

Pendant portraits of Maerten Soolmans and Oopjen Coppit

Una coppia di ritratti di matrimonio di Rembrandt costata 160 milioni di euro; quindi, ‘solo’ 80 milioni l’uno, quasi un affare oseremmo dire. Sono stati dipinti in occasione del matrimonio di Marten Soolmans e Oopjen Coppit nel 1634.

Nu couché

All’ottavo posto c’è l’italiano Amedeo Modigliani. Il suo Nu couché è stato acquistato per 158 milioni di euro dall’investitore Lui Yiqian.

nu couché modigliani quadro

No. 6 Violet, Green and Red

Le famose distese di colore sfumate di Rothko, per molti anni considerati le opere vendute a prezzi migliori in assoluto. Le ha comprate sempre il miliardario russo Dmitrij Rybolovlev per 140 milioni di euro.

N.5, 1948

Altra opera di Jackson Pollock, considerato tra i suoi quadri migliori e dell’espressionismo astratto. Rimase imbattuto nel prezzo per molti anni e non si sa con certezza chi sia riuscito ad aggiudicarselo. La cifra però è ufficiale: ben 109 milioni di euro!

Il nostro post dedicato ai quadri famosi e più costosi venduti all’asta, termina qui. Alla prossima con gli approfondimenti dedicati all’Arte, a cura di Lusso Mag!