Un regalo per la persona amata? Qualche idea

0
227
idee regalo lusso foto

Quando si tratta di fare un regalo si sa già in partenza che non sarà una cosa affatto facile. Dopo aver fatto i conti con il proprio budget, poi, nella maggior parte dei casi si cercherà di risparmiare quanto più possibile per non “esaurirlo” tutto in una volta sola.

La situazione contraria, però, si verifica quando ci si trova a voler fare un regalo alla persona amata. Magari perché si intende celebrare una ricorrenza, come un anniversario o un compleanno ad esempio, oppure fare il grande passo per intraprendere una vita insieme, con un anello di fidanzamento o una fede nuziale.

In questo caso occorre dunque procurarsi un qualcosa di simbolico e prezioso allo stesso tempo che faccia capire all’altra persona quanto teniamo e pensiamo a lei. Se dunque si visita il sito www.mastro7.it sarà possibile trovare più idee per le situazioni più disparate (inclusi i regali aziendali), ma non mettiamo troppa carne al fuoco e pensiamo alla persona amata.

Se guardiamo indietro alla storia della pubblicità sarà molto facile ricordarsi dello slogan della De Beers, “un diamante è per sempre”, ma per non andare ad indebitarsi è meglio qualcosa di più piccolo e meno impegnativo che si possa indossare ogni giorno.

Sia per lei che per lui, infatti, i grandi classici rimangono gli anelli oppure i braccialetti artigianali realizzati a mano e facilmente personalizzabili. In questa maniera, chi riceverà il regalo, saprà che avete pensato specificamente a lei/lui e non vi siete “accontentati” di un prodotto molto più industriale.

Ma andiamo oltre a questi classici senza tempo e pensiamo ad un altro paio di opzioni che più vanno a rispecchiare la personalità della persona a noi cara. Immaginiamo dunque che si tratti di una persona amante del relax e dei grandi racconti. Che cosa potremmo fare a questo punto?

Una buona idea sono sempre delle stampe e/o dei soprammobili che ritraggono la natura in modo tale che ci si trovi, letteralmente, immersi nella quiete e nel relax mentre si sfogliano le parole dei grandi scrittori. E, a tal proposito, vi suggeriamo di “condire” il tutto con l’abbinamento perfetto composto da un segnalibro in metallo traforato e da candele decorate con fantasie di fiori. Una scelta originale e d’impatto, non c’è che dire!

Andiamo avanti ricordandovi come non ci sia persona più amata, soprattutto qui da noi in Italia, della propria mamma. Celebrata anche da Edoardo Bennato nella sua iconica “Viva la mamma” la sua festa è il prossimo otto maggio quindi è meglio prendersi per tempo.

Per celebrare dunque la “fonte della vita” vi consigliamo dell’oggettistica, o degli accessori, che ricalchino tale condizione nella maniera più poetica che ci sia. Optate dunque per delle decorazioni con radici e fiori che, proprio per definizione, sono carichi di simbolismo e ricordi preziosi.

Infine, per accompagnare il tutto, non dimenticatevi di allegare un bel biglietto che sia breve, ma pregno di significato. Qualche parola, un verso di una poesia o di una canzone, che rappresenti al meglio ciò che avete dentro e che possa sottolineare l’importanza di questo dono.